I vantaggi di una giornata in moto

I vantaggi di una giornata in moto

Se sei un motociclista, conosci l’emozione che provi trovandoti nel tuo mondo, su una strada completamente vuota e tortuosa, godendoti una guida fluida. Come motociclista, corri molti rischi, guidando per le strade e le strade di accesso pubblico, dove ci sono possibilità che le cose vadano male. Buche, veicoli e molti altri ostacoli stanno lavorando contro di te. C’è anche la possibilità di essere fermati, per provare a godersi una bella pedalata! Tuttavia, ami comunque quella sensazione che provi pedalando comunque.

Le giornate in pista motociclistica sono diventate eventi estremamente popolari, consentendo ai motociclisti di guidare le loro motociclette al limite in un ambiente controllato. Questo è molto più sicuro che tagliare le strade pubbliche locali, ma ci vuole lo sforzo dei partecipanti e degli organizzatori del track day per assicurare che ogni track day sia il più sicuro possibile. Tutte le persone coinvolte dovrebbero essere consapevoli delle proprie responsabilità riguardo alla preparazione del pilota e della motocicletta.

Per quanto riguarda la preparazione del pilota, tutti i giorni in pista richiedono la stessa attrezzatura di sicurezza personale di base. Tuta da motociclista in pelle, casco da motociclista adeguato, guanti e stivali che coprono le caviglie. La maggior parte degli organizzatori di track day esaminerà l’abbigliamento e il casco di ogni partecipante al momento del check-in. La corretta sicurezza del pilota, tuttavia, è in ultima analisi responsabilità di ogni ciclista. Una cosa difficile da esaminare per gli organizzatori del track day è la forma fisica e mentale di ogni ciclista.

Indipendentemente dal giorno in cui partecipi, tutti i ciclisti dovrebbero essere responsabili di quanto segue.

o Gli pneumatici sono la parte più importante della tua moto quando guidi in una giornata in pista. Se prevedi di utilizzare i tuoi normali pneumatici stradali in pista, dovrebbero rimanere almeno il cinquanta percento della profondità del battistrada originale. Se si montano speciali pneumatici da pista con mescola morbida, essere consapevoli dei requisiti adeguati per il rodaggio e il ciclo termico e considerare l’utilizzo di termocoperte. Ricordati di controllare sempre la pressione dei pneumatici al mattino prima che si riscaldino!

o Una motocicletta da pista adeguatamente preparata non perderà olio o fluidi. Ciò significa olio motore, olio del cambio, olio della forcella, liquido dei freni o liquido di raffreddamento.

o La maggior parte delle piste proibisce ai motocicli raffreddati ad acqua di utilizzare l’antigelo. L’antigelo è molto scivoloso e l’antigelo sulla superficie della pista è un serio pericolo invisibile. I motocicli raffreddati ad acqua devono avere i loro sistemi di raffreddamento lavati e riempiti con acqua o un liquido di raffreddamento non a base di glicole. Allo stesso tempo, controllare tutti i tubi e i raccordi.

o Non fare tardi. Scendi in pista presto, soprattutto se è la prima volta. Ci vorranno alcuni minuti per capire dove sistemare la tua fossa e per individuare la registrazione e l’ispezione tecnica. Probabilmente avrai bisogno di qualche minuto anche per la preparazione della bici dell’ultimo minuto. È molto meglio avere un po ‘di tempo in più, piuttosto che essere frettolosi e rischiare di dimenticare qualcosa.

o Assicurati di avere un’assicurazione medica. Anche se è improbabile che tu possa imbatterti in una macchina in pista, c’è una piccola possibilità che tu vada giù. Le persone sono cadute ogni giorno in pista in cui sono mai stato, ed è probabile che il tuo club o la tua organizzazione richiedano che tu abbia un’assicurazione medica corrente.

o Preparati. Dormi bene la notte. Non bere alcolici per almeno 1 ora prima di scendere in pista. Assicurati di essere in condizioni mediche decenti e anche in buone condizioni mentali. Il tuo divertimento finirà rapidamente se ti preoccupi di quella causa di paternità mentre entri nella prima svolta a 120 miglia all’ora.

Apprendimento avanzato

Sarai anche in grado di concentrarti sull’imparare come migliorare le tue abilità di guida, ad esempio come curvare e frenare con maggiore controllo e sicurezza. È anche l’unico posto dove puoi imparare ad andare in bicicletta nel modo in cui è stato progettato per essere guidato

I ciclisti impareranno come superare una curva, capacità di frenata, quando frenare e quando no, tecniche di cambiata appropriate e posizionamento del corpo corretto. Capiranno meglio la fisica che sta dietro alla guida di una motocicletta e le conseguenze di mosse improprie durante la guida. Questo li aiuterà a diventare motociclisti più sicuri sulla strada perché imparano meglio a controllare la loro motocicletta e come gestirla.

Conclusione

Come puoi vedere da questi suggerimenti per la frenata della motocicletta, il modo in cui dovremmo frenare è abbastanza semplice, ma anche il sistema di frenata più elaborato del mondo non ti aiuterà se non lo fai bene. La lezione principale da portare via è fare tutte le frenate brusche in anticipo per sradicare i pulsanti interni di panico che vengono spinti, questo significa una testa più rilassata al punto di svolta e meno errori di conseguenza. Probabilmente andrai anche più veloce!

I punti secondari sono i freni rapidamente, ma non farlo scattare perché questo si tradurrà solo in una bici instabile.

Ci vorrà tempo e pratica, ma con abbastanza frenata andrà bene e spingerai i tuoi marker di frenata più indietro quando vedrai tutto il tempo che ti sei concesso al punto di svolta.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *